Tu sei qui

115 | 2010-11-30 Acqua minerale Valmora

Dott.G.Temporelli,
Ho letto l’analisi qualitativa e quantitativa dell’acqua Valmora ,sorgente Aburù.
Mi può spiegare cortesemente perché la somma delle quantità (mgr) di ioni presenti nell'acqua non corrisponde al valore (mgr) del residuo fisso a 180° C. Forse perché non vengono conteggiate le quantità di sostanze gassose? Se si, quali nell'acqua Valmora?
Grazie e distinti saluti.
Pier Angelo

Risposta:
Buongiorno,
Ciò si spiega con il fatto che il residuo fisso rappresenta la frazione solida che rimane a fronte di evaporazione a 180°C, compresa l’acqua di cristallizzazione, ma su un’etichetta di acqua minerale, in generale non solo la Valmora, non vengono riportati, per ovvi motivi, tutti gli ioni presenti ma solo quelli ritenuti più caratterizzanti.
Cordiali saluti.
Dott. Giorgio TEMPORELLI

Webmaster Tudor Andrei