Tu sei qui

134 | 2011-05-31 Tubi di piombo

Ciao Giorgio, volevo chiederti qualche info in più sui miei tubi in piombo con cui mi arriva l'acqua in casa (edificio del '30): cosa rischio?

Risposta:
Per i tubi di piombo ti posso dire che, generalmente, il problema non sussiste perché con il tempo l'acqua deposita sulle tubazioni un leggero strato calcareo che le isola dall'acqua; diverso è il caso in cui l'acqua di casa venga trattata con un addolcitore o un impianto ad osmosi inversa, quegli apparecchi abbassano il pH rendendo l’acqua più aggressiva e in grado quindi di disciogliere più facilmente i metalli. Non credo sia il tuo caso, comunque vale sempre la regola che dopo un lungo fermo (notte, vacanze, ecc) la prima acqua venga scartata e non bevuta proprio per ovviare a questa controindicazione.
Dott. Giorgio TEMPORELLI

Webmaster Tudor Andrei