Tu sei qui

182 | 2012-05-16 Acqua e osmosi inversa

Buongiorno Dott. Temporelli
La contatto per chiederLe un chiarimento in merito. Vorrei capire in sostanza se 1) l’acqua derivante da un depuratore ad osmosi inversa è sana per il corpo umano? 2) se in base alla sua esperienza sia ravvisabile l’ipotesi di truffa ed in tal caso possibile chiedere il risarcimento danni al venditore?
Premessa ho acquistato tempo fa (circa 5 anni fa il depuratore) in considerazione che a breve avrei avuto una figlia, su pressione di mia moglie. Oggi sono seguito da un naturopata laureato in biochimica in Inghilterra che tramite l’analisi del capello mi ha trovato con tutta una serie di minerali traccia molto bassi. Appena a saputo che usavo un depuratore a osmosi inversa mi ha informato che ci sono stati vari accertamenti da parte dei N.a.s. e che l’acqua uscita attraverso un depuratore ad osmosi inversa poteva alterare addirittura lo spin delle molecole generando di fatto un’acqua che non esiste in natura e i cui esiti sul corpo non sono prevedibili oltre al fatto che viene privata di molte sostanze utili per il corpo umano.
Sulla base di quanto esposto, considerato che ho acquistato il depuratore per avere un tenore di vita migliore e mi trovo che questa è stata una delle concause del mio attuale stato di salute, oltre ai possibili danni alla salute di mia moglie e mia figlia, può capire meglio le motivazioni delle domande di cui sopra.
Le chiedo cortesemente se può darmi indicazioni rispetto alle due domande di cui sopra e se le risulta che ci possa essere un alterazione dello spin delle molecole e se si cosa questo potrebbe comportare.
Cordiali saluti
Nicola

Risposta:
Buongiorno,
sinteticamente le posso rispondere che:
1. gli impianti ad osmosi inversa sono generalmente dotati di una valvolina di miscelazione proprio per evitare di erogare acqua sostanzialmente distillata.
2. a volte questi impianti vengono venduti con tecniche truffaldine, utilizzando per esempio un precipitatore elettrolitico con il quale inducono uno sporcamento dell'acqua, per poi spacciarla come poco idonea al consumo umano (e quindi da depurare....). Tuttavia se l'impianto ad osmosi funziona, direi che non ci sono gli estremi per chiedere i danni al venditore.
3. In merito all'alterazione dello spin delle molecole, sinceramente non capisco come un'acqua con pochi sali minerali possa avere un tale effetto, non mi sembrano cose correlate e comunque di nessun interesse per la salute.
Sperando di esserle stato utile la saluto cordialmente
Dott. Giorgio TEMPORELLI

Webmaster Tudor Andrei