Tu sei qui

194 | 2012-10-02 Conducibilità e potabilità

Egregio prof.,
Perché un'acqua con elevata conducibilità sopra i 2500uS non si può bere? che significa aggressiva? Grazie

Risposta:
Buongiorno Igor,
La legge prevede per le acque destinate al consumo umano (ovvero le tradizionali acque potabili) il limite di 2500 microS/cm per la conducibilità, tale valore ha una valenza anche tecnologica oltre che sanitaria, infatti il riferimento all'aggressività (capacità, in questo caso di un'acqua, di corrodere le tubazioni in cui è condottata) riguarda proprio gli aspetti impiantistici e non salutari.
Il valore di conducibilità è legato alla presenza di sali, le acque con elevata conducibilità hanno una concentrazione salina più elevata e, oltre che a creare problemi agli impianti potrebbero essere non idonee al consumo continuativo per alcune persone (invece le acque del rubinetto devono poter essere bevute con tranquillità da chiunque). Tale limite però non è assoluto, per esempio per le acque minerali, che sono regolamentate da una legislazione diversa, il parametro conducibilità non ha limite.

Giorgio Temporelli

Webmaster Tudor Andrei