Tu sei qui

200 | 2012-11-13 Qualità acqua rubinetto

Buongiorno dott. Temporelli,
navigavo su internet qualche giorno fa per trovare qualche informazione riguardo la bontà dell'acqua di rubinetto e ho trovato il suo sito. Ho visto che si è dimostrato molto disponibile con i vari utenti che le hanno chiesto aiuto e mi chiedevo se potesse dare il suo parere anche a me.
La situazione è questa: settimana scorsa è arrivato in casa un tecnico di xxxxxxxxx per l'installazione di un addolcitore, chiamato dai miei genitori a causa delle cattive condizioni in cui versavano alcuni nostri elettrodomestici praticamente nuovi. In seguito ha proposto anche l'installazione del depuratore ad osmosi inversa facendo il solito trucco dell'elettrolisi e spacciando i risultati come la prova che l'acqua del mio paese fosse piena di catrame. Sono a conoscenza che la tecnica di vendita sia truffaldina, a prescindere dalla qualità del depuratore in questione.
Facendo ricerche in merito ho trovato il suo sito e ho visto che molti utenti le hanno sottoposto il problema e lei si è gentilmente offerto di dare un giudizio sulla qualità dell'acqua a monte del depuratore. Ho richiesto al gestore dell'acquedotto del mio paese i risultati dell'ultima analisi di composizione dell'acqua. Se la cosa non le crea troppo disturbo vorrei sapere se secondo lei è un'acqua buona e può essere tranquillamente consumata anche senza il costosissimo depuratore. Se è interessato mi faccia sapere, le manderò la documentazione dell'analisi.
Grazie per l'attenzione, cordiali saluti.

Simone

Risposta:
Buongiorno Simone,
posso dirle che se la scelta dell'installazione di un addolcitore per la riduzione del calcare nell'acqua ha un senso, soprattutto dal punto di vista impiantistico, la proposta dell'impianto ad osmosi inversa fatta con la tecnica dell'elettrolisi è scorretta, come peraltro lei ha già ben capito. Questo indipendentemente dall'acqua che esce dal rubinetto, perché si presuppone che sia potabile e di conseguenza un impianto di trattamento dell'acqua va inteso come eventuale affinamento, non come indispensabile.
Rimango comunque in attesa di ricevere le analisi dell'acqua in suo possesso per poterle dare un giudizio più dettagliato sulla base dei singoli parametri.

Un cordiale saluto, a presto

Dott. Giorgio TEMPORELLI

Webmaster Tudor Andrei