Tu sei qui

204 | 2012-11-28 Acqua in bottiglia con odore di uova marce

"All'attenzione del dott.Temporelli Giorgio"

Egregio dottore, sono di Loreto Aprutino (PE) nonché vostro cliente da vecchia data, e fedele consumatore della vostra acqua. Le scrivo perché purtroppo per la terza volta mi è capitato di acquistare in un supermercato locale(Eurospin) dell'acqua che puzza di uova marce pur avendola
conservata con i requisiti da voi consigliati sulla bottiglia. Vorrei sapere cortesemente da lei quale possa essere il problema,e soprattutto di che entità visto che l'abbiamo già bevuta io e la mia famiglia. Non so se continuerò ad acquistare ancora la vostra acqua dopo l'inconveniente.
In attesa di una sua risposta la ringrazio e la saluto.

Mauro

Risposta:
Buongiorno sig. Marrone,
innanzitutto vorrei precisare una cosa: io non lavoro per nessun stabilimento di imbottigliamento, ci deve essere stato un fraintendimento. Come esperto di acque destinate al consumo umano posso invece dirle che nessuna acqua in bottiglia commercializzata nei supermercati deve puzzare di uova marce, per capire la causa di questo odore è importante che ciò si presenti già a bottiglia appena aperta, in modo da escludere contaminazioni “a posteriori”.
Se così è i casi possono essere due: o l’acqua presenta in sé questo odore, e se così è la cosa va analizzata a partire dal produttore, facendo una segnalazione ai Vigili sanitari. Altra possibilità è quella della cattiva conservazione, ovvero in un luogo poco idoneo, magari vicino a sostanze o ad alimenti odorosi, il PET che costituisce la bottiglia è permeabile a certe sostanze quindi anche se la bottiglia è sigillata l’acqua può risultare alterata. Attraverso un’analisi chimica è possibile stabilire la presenza di determinate sostanze che possono essere la causa dell’odore, se si volesse approfondire la questione questa possibilità verrà sicuramente valutata da chi di dovere.

Rimango a disposizione, mi faccia sapere, se crede, circa gli sviluppi.

Un cordiale saluto

Dott. Giorgio TEMPORELLI

Webmaster Tudor Andrei