Tu sei qui

248 | 2014-05-05 addolcitori a resine e anticalcare magnetici

Sono socio di Altroconsumo. Ho letto nella rivista Altroconsumo 279 di marzo/2014, in un articolo sul trattamento delle acque,che Lei è un consulente tecnico per i trattamenti dell'acqua. Per questo mi permetto di porle una domanda su cui la Rivista avrebbe già risposto: gli addolcitori con resine sono efficaci,quelli magnetici non si sa ancora se lo sono. Ora Io mi trovo a Guidonia (RM) dove l'acqua è paurosamente ricca di calcio. Vorrei fare qualcosa. Non posso installare un addolcitore a resine perchè non ho la possibilità di scaricare l'acqua di lavaggio delle resine nel locale dove dovrei installare l'addolcitore. E' vero che l'addolcitore magnetico non funziona? Ci devo rinunciare ad addolcire l'acqua? Grazie Dottor Temporelli per il consiglio che vorrà darmi.
Pier Nicola

Risposta:
Buongiorno, come ha già ben capito sugli addolcitori a resine c'è garanzia di efficacia mentre sugli anticalcare magnetici no. Ciò non vuol dire che non funzionano mai, l'efficacia dipende da molti fattori, soprattutto legati alle caratteristiche dell'acqua ma anche idrauliche (velocità di passaggio), di fatto non c'è una riproducibilità tale da attribuire a questi impianti garanzia di affidabilità. D'altra parte se in nessun modo ha la possibilità di installare un sistema a resine non mi pare che esistano molte alternative, potrebbe provare installando un apparecchio magnetico non sulla tubazione principale ma su una derivazione, così da essere più piccolo ed economico e testarne l'efficacia.

Cordiali saluti
Dott. Giorgio TEMPORELLI

Webmaster Tudor Andrei