Tu sei qui

254 | 2014-09-11 Giusta scelta purificatore domestico

Salve dottore Temporelli, Le scrivo per chiederLe possibilmente delucidazioni circa i sistemi di depurazione dell'acqua maggiormente in voga. Mi riferisco nello specifico al sistema ad osmosi inversa (attualmente ne ho uno fornito da xxxxx) e il sistema con filtro al carbonio (come presentatomi con il depuratore xxxxx). Ritengo che la qualità dell'acqua sia fondamentale (io abito a Firenze, conducibilità elettrica acqua del rubinetto 520 microS circa, con osmosi inversa essa scende attualmente a 50 circa), vorrei essere sicura di aver fatto la scelta migliore o altrimenti sarei disposta a cambiarla per evitare possibili rischi per me e mio figlio.
Grazie infinite. Claudia

Risposta:
Buongiorno Claudia,
non parlerei di rischi, piuttosto di impianto più o meno idoneo. In ogni caso molto importante è la manutenzione, che va effettuata nei giusti tempi, quelli indicati dal produttore.
Il suo impianto ad osmosi riduce sensibilmente la salinità ma non eccessivamente, è quindi ben regolato e lo può usare tranquillamente.
Un caro saluto

Dott. Giorgio TEMPORELLI

Webmaster Tudor Andrei