Tu sei qui

268 | 29-07-2017 Conoscere le acque minerali

DOMANDA: conoscere le acque minerali (Giovanni, 29 luglio 2017)

 

Gentile Dr. Giorgio, per disputa di popolo abbia la pazienza di esaudirmi taluni dubbi sulle divulgazioni a riguardo a quale acqua minerale scegliere. Da più di 15 anni bevo e cuocio con acqua minerale, ed vedo fisicamente che metabolicamente di avere a 81 anni una buona salute.

Con un farmacista locale, abito vicino Venezia, esponeva alla porta della sua farmacia un avviso per i suoi clienti che oggi 29 Luglio 2017 era la giornata dell’acqua in collaborazione con l’associazione dei farmacisti trevigiani e la San Benedetto dava a chi richiedeva una piccola bottiglietta di questa marca veneta del luogo di acqua minerale.

Richiamai perché non avvalersi di un’acqua più titolata tipo Plose o San Bernardo su vetro per una rispettabilità educativa essendo la gran parte della gente ignorante di com’è l’acqua quale ad uso pubblico buona.

Sempre questione di consumismo e soldi.

 

Domande: “ l’acqua minerale di alta montagna è più integra nei suoi contenuti in minerali dalle acque sotterranee ?

                       Qualche acqua dice che la sua è più pura da quella dell’acquedotto perché viene estratta in profondità dove la presenza di strati impermeabili impedisce la contaminazione di agenti inquinanti come i pesticidi.!

E’ vero poi che quella che contiene anidride carbonica naturale alla fonte, queste bollicine svolgono una  funzione fondamentale poiché i minerali in essa disciolti restano in forma solubile e sono pertanto facilmente assimilabili dall’organismo , inoltre puliscono le pupille gustative stimolando la salivazione, agiscono efficacemente sui processi digestivi e migliora il flusso di sangue alla pelle.

Calcio, magnesio e sodio legati all’idrogeno ha un ruolo fondamentale nell’equilibrio acidobasico dell’organismo e nel suo processo di deacidificazione .”

 

Ho acquistato il suo libro da tempo. “Conosci le acque minerali, ed.Erga”

Grazie per le sue informazioni utilissime, la saluto ben cordialmente;

 

Giovanni

 

RISPOSTA

Egr. sig. Giovanni,
grazie per la sua mail appassionata e ricca di spunti, e grazie anche per aver comprato il mio libro "Conosci le acque minerali?"

Rispondo volentieri alle sue domande, rimanendo a disposizione anche telefonicamente per ulteriori chiarimenti. In sintesi:

- le acque di alta montagna hanno in genere (non tutte) un contenuto salino più contenuto rispetto a quelle sotterranee, molte sono acque di ghiacciaio quindi molto povere di sali. La tipologia dell'acquifero, ossia il tipo di rocce e la permanenza nello stesso, danno l'impronta salina, che è diversa da acqua a acqua. 

- le acque minerali in bottiglia sono in genere più pure di quelle dell'acquedotto perchè non devono essere potabilizzate e disinfettate avendo un'origine protetta, sempre sotterranea; i processi che invece le acque di rete subiscono per diventare potabili (avendo origine qualsiasi, anche superficiale - laghi e fiumi) lasciano delle tracce in termini di sottoprodotti della potabilizzazione, oltre ad un alterazione del gusto. 

- i sali minerali presenti nell'acqua sono in forma ionica, dissociata, altamente assimilabile dall'organismo, ancor meglio di quelli presenti negli alimenti

- l'anidride carbonica, sia quella delle acque effervescenti naturali oppure quella aggiunta  per la gasatura, ha gli effetti da lei citati

- calcio, magnesio, sodio, ecc sono elementi molto importanti, ognuno per i diversi ruoli che svolge nell'organismo umano, tuttavia quella della deacidificazione del corpo è più una moda del momento che non altro, il nostro corpo è munito di un efficace sistema tampone che è in grado di regolare e mantenere pressochè costante il pH del sangue indipendentemente da quello che mangiamo e beviamo. Su questo argomento specifico ho pubblicato qualche articolo che può trovare nella sezione "Articoli" del mio sito web.

Mi sembra di aver risposto a tutto, per qualsiasi cosa non esiti a ricontattarmi.
un caro saluto
G.T. 

Dott. Giorgio TEMPORELLI

Webmaster Tudor Andrei