Tu sei qui

269 | 26-07-2017 Conservazione acque minerali

Domanda: conservazione acque minerali (Pietro, 26 luglio 2017

Buongiorno dott.Temporelli lo scrivente e’ un tecnico dell’industria chimica e non mi convince tanto prendere per buono che il contenitore pet non rilascia polietilene nel tempo con sbalzi termici.

Tutte le acque in assenza di ossigeno vanno in putrefazione come mai l’acqua minerale che resta in bottiglia per tempi lunghi non subisce alterazioni.

Un altro dubbio, siamo sicuri che l’industria non aggiunge conservanti sconosciuti.

 

Grazie e saluti

Pietro

 

 

Risposta:

 

Buongiorno sig. Risoli, 
per quanto ne so io:
- il contenitore in PET rilascia sostanze se stressato termicamente, ma anche a temperature ragionevolmente alta le concentrazioni dei test sono inferiori ai limiti di legge;

- la marcescenza dipende dalla qualità dell'acqua e dal tipo di conservazione, che dovrebbe essere sempre al riparo dalla luce, fonti di calore e non in contatto con l'aria, per questo le acque minerali non si alterano visibilmente, anche se ci sono stati episodi (rarissimi) di infiorescenza algale in qualche bottiglia...;

- escludo l'aggiunta di conservanti

Non so se ha avuto modo di visionare l'ultimo mio libro "Conosci le acque minerali?", lì sono riportate anche info in merito
 

La saluto cordialmente 

Dott. Giorgio TEMPORELLI

Webmaster Tudor Andrei