Tu sei qui

63 | 2009-07-31 Acqua minerale al sole

La mia domanda è questa: il commerciante che espone le bottiglie di acqua minerale alla luce e al sole, incorre in un divieto? Se si: quali sono le leggi che regolamentano il divieto. Un certo giorno presso un supermercato nel prendere una confezione di bottiglie di acqua minerale ho dovuto riposarla in quanto le bottiglie erano bollenti come fossero state al sole.
Ringrazio
Roberto
Risposta:

Buongiorno Roberto,
Il decreto legislativo 25 gennaio 1992, n.105, all’Art.1 comma 2 recita così: Le acque minerali naturali si distinguono dalle ordinarie acque potabili per la purezza originaria e sua conservazione, per il tenore in minerali, oligoelementi e/o altri costituenti e per i loro effetti. Esse vanno tenute al riparo da ogni rischio di inquinamento.
Questo, a mio avviso, è già sufficiente per far scattare una segnalazione agli organi sanitari competenti; d’altra parte è già successo in passato che, in circostanze analoghe, dei commercianti siano stati multati per aver stoccato per lungo tempo l’acqua in bottiglia sotto il sole diretto.
Cari saluti
Dott. Giorgio TEMPORELLI

Webmaster Tudor Andrei