Tu sei qui

94 | 2010-03-31 Chiarimento su addolcitori

Salve Dott. Temporelli,
Mi scusi se la disturbo. Ho visto il suo nominativo in internet in merito ad un articolo circa i "depuratori di acqua domestici". Stiamo anche noi analizzando alcune proposte per l'installazione di un depuratore in quanto l'acqua nella nostra zona è molto calcarea e quello che ci è stato proposto è:
1- sistema composto da filtro, dosatore e addolcitore (xxxxxxxxxxxxxxxx) prezzo circa € 1.700
2- filtro + dosatore (xxxxxxxxxxxxxxx) prezzo circa € 450,00
Noi siamo un po' ignoranti in materia e ci piacerebbe avere maggiori informazioni per non fare una spesa inutile. Lei ci può aiutare? Oppure ci sa indicare qualcuno che può aiutarci in merito?
Grazie infinite per l'attenzione e ci scusi ancora per il disturbo.
Stefano (Venezia)

Risposta:
Buongiorno,
se il vostro problema è quello del calcare, direi che l'installazione di un addolcitore è la soluzione migliore. Assicuratevi però che si tratti di un modello idoneo all'uso potabile, ovvero che sia corredato di un dispositivo apposito per la disinfezione periodica delle resine, e che venga regolato in modo da lasciare una durezza residua (per evitare di rendere aggressiva l'acqua e non privarla del tutto dei sali di calcio e magnesio). Ovviamente un acquisto di questo tipo è giustificato dalla presenza di una durezza tale da creare problemi tecnologici (otturazione degli ugelli, problemi con la lavapiatti, lavastoviglie, calderina, ecc).
Avete fatto misurare la durezza calcarea?
Si accerti di questo "dettaglio" e non esiti a ricontattarmi se le può risultare utile.
Cari saluti
Dott. Giorgio TEMPORELLI

Webmaster Tudor Andrei